Please install Flash® and turn on Javascript.

Storia

 

Sorto a Trieste, sul colle di Montuzza, nel 1904 per volontà di Madre Serafina Farolfi (1853–1917), fondatrice della Congregazione delle Suore Clarisse Francescane Missionarie del SS. Sacramento e del Padre Cappuccino Savino da Rimini, l’Istituto “Sacro Cuore di Gesù” si è rapidamente affermato nel contesto cittadino.
Dopo il passaggio dell’Istituto da Diocesano a Pontificio (fase cruciale perché Trieste allora apparteneva all’Impero austro-ungarico) le Suore Clarisse poterono aprire una scuola di ricamo e cucito e, per tutti i giovani della città, una scuola di recitazione.
Nel 1928 venne fondata la Scuola Materna che continuò la sua attività fino allo scoppio della seconda guerra mondiale.
Danneggiato gravemente nel bombardamento di Trieste del 20 ottobre del 1944 l’Istituto riprese la sua attività due anni dopo e nel 1949 fu inaugurata la Scuola elementare.
Nel 1989 la Scuola elementare divenne parificata e nel 2001 sia la Scuola materna che la Scuola elementare divennero paritarie.
Il 27 maggio 2004 il Comune di Trieste ha conferito la Civica Benemerenza all’Istituto Paritario “Sacro Cuore di Gesù” per l’importante attività educativa e culturale svolta a favore della città.
Oggi le Religiose gestiscono due sezioni di Scuola dell’infanzia e un ciclo completo di Scuola primaria, avvalendosi principalmente di personale docente laico altamente qualificato.